Personale Docente

Antonella Peruffo

Ricercatore universitario confermato

VET/01

Indirizzo: VIALE DELL'UNIVERSITÀ, 16 - LEGNARO PD . . .

Telefono: 0498272626

Fax: 0498272604

E-mail: antonella.peruffo@unipd.it

  • presso Ufficio presso Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione
    su appuntament

03/2002-Laurea in Scienze Biologiche conseguita presso l'Università di Padova, con una tesi sperimentale, svolta presso il laboratorio del Prof. Rodolfo Costa, dal titolo "Caratterizzazione preliminare di colture di neuroni larvali ottenuti dal mutante caki di Drosophila melanogaster".

07/2002-11/2002- Ha svolto attività di ricerca in qualità di borsista presso il Department of Genetics of the University of Leicester (UK) nel laboratorio del professor Edward J Louis. Argomento di ricerca: “Variabilità ed evoluzione delle regioni subtelomeriche in Saccharomyces sensu-stricto”.
03/2003-10/2004- Ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Sperimentali Veterinarie dell’Università di Padova in qualità di borsista. L’argomento riguardava lo studio delle interazioni neurone-astrocita e della trasmissione nocicettiva con l’utilizzo di modelli in vitro ricavati dal sistema nervoso centrale di bovino e ratto.
01/2004- La Dr.ssa Peruffo ha superato l’esame di ammissione ed è risultata vincitrice di un posto per il Dottorato di Ricerca in Medicina degli Animali (XIX ciclo), attivo presso l’Università degli studi di Padova, in corso di svolgimento presso il Dipartimento di Scienze Sperimentali Veterinarie.
11/2004-10/2005- La Dr.ssa Peruffo è risultata vincitrice del concorso per un posto da tecnico di laboratorio a tempo determinato per la durata di un anno (11/04-10/05) da svolgere presso il laboratorio di colture cellulari del Dipartimento di Scienze Sperimentali Veterinarie dell’Università di Padova).
01/2004-12/2007- Dottorato di Ricerca: Titolo di Dottore di Ricerca in Medicina degli Animali (XIX ciclo), conseguito in data 28.03.07 con una tesi dal titolo "Citocromo aromatasi P450: ontogenesi e localizzazione nell’ipotalamo e nella corteccia frontale di feto bovino" svolta presso il laboratorio del Professor Bruno Cozzi (Dipartimento di Scienze Sperimentali Veterinarie, Università di Padova).
02/2006- La dr.ssa Peruffo è risultata vincitrice di un concorso a 1 posto di Ricercatore Universitario di ruolo presso la Facoltà di Medicina Veterinaria per il settore scientifico disciplinare VET/01 – Anatomia degli Animali Domestici. Dal primo febbraio 2006 ha preso servizio presso il Dipartimento di Scienze Sperimentali Veterinarie dell’Università di Padova.

Posizione attuale- Ricercatore Universitario confermato presso la Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria per il settore scientifico disciplinare VET/01 – Anatomia degli Animali Domestici presso il Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione


2017
1. Cozzi B, De Giorgio A, Peruffo A, Montelli S, Panin M, Bombardi C, Grandis A, Pirone A, Zambenedetti P, Corain L, Granato A. The laminar organization of the motor cortex in monodactylous mammals: a comparative assessment based on horse, chimpanzee, and macaque. Brain Struct Funct. 2017 Feb 16. doi: 10.1007/s00429-017-1369-3. PMID: 28210850.

2. Graïc JM, Peruffo A, Ballarin C, Cozzi B. The Brain of the Giraffe (Giraffa Camelopardalis): Surface Configuration, Encephalization Quotient, and Analysis of the Existing Literature. Anat Rec (Hoboken). 2017 Mar 27. doi: 10.1002/ar.23593. PubMed PMID: 28346748.

2016
3. Montelli S, Peruffo A, Patarnello T, Cozzi B, Negrisolo E. Back to Water: Signature of Adaptive Evolution in Cetacean Mitochondrial tRNAs. PLoS One. 2016 Jun 23;11(6):e0158129. doi: 10.1371/journal.pone.0158129. eCollection 2016. PubMed PMID: 27336480; PubMed Central PMCID: PMC4919058.

4. Montelli S, Suman M, Corain L, Cozzi B, Peruffo A. Sexually Diergic Trophic Effects of Estradiol Exposure on Developing Bovine Cerebellar Granule Cells. Neuroendocrinology. 2016 Feb 17. [Epub ahead of print] PubMed PMID: 26882349.

5. Ballarin C, Povinelli M, Granato A, Panin M, Corain L, Peruffo A, Cozzi B. The Brain of the Domestic Bos taurus: Weight, Encephalization and Cerebellar Quotients, and Comparison with Other Domestic and Wild Cetartiodactyla. PLoS One. 2016 Apr 29;11(4):e0154580. doi: 10.1371/journal.pone.0154580. eCollection 2016. PubMed PMID: 27128674.

2001-2005-Variabilità ed evoluzione delle regioni subtelomeriche in Saccharomyces sensu-stricto.
2003- ad oggi-Allestimento di colture cellulari primarie neurali ottenute da encefalo fetale bovino
Allestimento di colture cellulari stabilizzate ottenute da encefalo fetale bovino
2004- ad oggi-Studio dell’espressione dell’enzima aromatasi citocromo P450 nell’ipotalamo di feto bovino nei due sessi e del suo ruolo nel differenziamento sessuale durante lo sviluppo embrionale.
2006- ad oggi-Caratterizzazione dell’espressione dei recettori degli estrogeni ER-alpha e ER-beta e dell’aromatasi P450 in neuroni e astrociti ottenuti in colture primarie di ipotalamo e corteccia frontale. Studio del ruolo degli steroidi neuroattivi nella regolazione dell’espressione genica dell’aromatasi P450 e dei recettori degli estrogeni nel corso del diffferenziamento dell’encefalo bovino. Caratterizzazione immunoistochimica della distribuzione dei recettori degli estrogeni ER-α ed ER-β e dell’enzima aromatasi P450 in sezioni di corteccia fetale umana a diversi stadi di sviluppo.
2007- ad oggi-Caratterizzazione dell’accumulo di metallotioneine nell’encefalo bovino di individui giovani e vecchi in collaborazione con il professor Zatta del dipartimento di Biologia.
2010-ad oggi-Realizzazione di linee cellulari stabilizzate da prelievi cutanei di mammiferi marini e loro caratterizzazione mediante marcatori specifici.
2011-ad oggi-Ruolo dei canali del calcio nell’ipotalamo e nella corteccia fetale del bovino
2012-ad oggi-Studio degli effetti trofici indotti da somministrazioni dell’ormone Estradiolo su colture neuronali primarie ottenuti da corteccia frontale e ipotalamo fetale bovino. Realizzazione di linee cellulari da tessuto muscolare di mammiferi marini.
2015-ad oggi-Studio della neuroanatomia dell'encefalo dei cetartiodattili e sviluppo di metodi semiautomatici per misurare la citoarchitettura

Differenziamento sessuale dell'encefalo dei mammiferi.

Messa a punto di protocolli per ottenere colture primarie da tessuti provenienti dai mammiferi marini.