Personale Docente

Fabio Vianello

Professore associato confermato

BIO/10

Indirizzo: VIALE DELL'UNIVERSITÀ, 16 - LEGNARO PD . . .

Telefono: 0498272638

Fax: 0498272604

E-mail: fabio.vianello@unipd.it

  • Il Lunedi' dalle 12:00 alle 13:00
    presso Complesso biologico Vallisneri, V piano, ala Nord (via Ugo Bassi 58/B, Padova)

Fabio Vianello è nato a Londra (GB) il 3 febbraio 1962. Nel 1988 ha conseguito la Laurea in Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi di Padova con il punteggio di 110/110 e lode. Nel 1993 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Biofisica. Dal febbraio 2002 è Professore Associato nel SSD BIO/10 prima presso il Dipartimento di Chimica Biologica, poi al Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione dell'Università di Padova. Si è occupato di applicazioni biotecnologiche ed ha messo a punto dei biosensori amperometrici e potenziometrici. Si è, inoltre, occupato dell'impiego dello ione fluoruro come sonda nucleare nello studio dei sistemi biologici e della generazione e decadimento di radicali liberi sia in vitro che in vivo. Si è interessato, inoltre, ai fenomeni di trasferimento elettronico nei sistemi biologici ed ha focalizzato l'attenzione sull'applicazione della risonanza magnetica nucleare alla valutazione della vitalità degli organi da trapianto ed all'interazione tra molecola antiossidanti e radicali liberi negli alimenti. Recentemente ha attivato una linea di ricerca sull'applicazioni biotecnologiche delle nanotecnologie ed allo sviluppo di nanobiosensori ed all'applicazione di nanoparticelle magnetiche. Dirige il corso di Master di secondo livello in Qualità e Sicurezza degli Alimenti presso l'Università di Padova, è “visiting professor” in Food Biochemistry presso l'Università Statale di Sao Paulo in Brasile e “visiting scientist” presso il Regional Centre of Advanced Technologies and Materials dell'Università Palacky ad Olomouc in Repubblica Ceca. È autore di più di 100 pubblicazioni su riviste internazionali, capitoli di libri e di 6 brevetti.

peer reviewed publications and patents are available at:

https://www.researchgate.net/profile/Fabio_Vianello/contributions

https://scholar.google.it/citations?hl=it&user=PPGVFzUAAAAJ&view_op=list_works&sortby=pubdate

Bionanotechnology: Starting from novel superparamagnetic nanoparticles, constituted of stoichiometric maghemite (γ-Fe2O3), synthesized in the laboratory by an innovative and simple method in the dimension range of few nanometers, new biotechnological applications are going to be explored. The new material was patented and it now under characterization by different techniques, such as HRTEM, x-ray powder diffraction, magnetization measurements, Mössbauer, FTIR and optical spectroscopy. The nanometric maghemite product is very stable as a colloidal suspension without any surface coating and it is characterized by the ability to reversibly bind specific molecules on the bare iron oxide surface. These bare stoichiometric maghemite (γ-Fe2O3) nanoparticles can be easily used to bind organic molecules, DNA and enzymes. A fluorescent magnetically drivable nanocarrier was prepared and characterized using glucose oxidase as reference enzyme, developing a new fluorescent magnetically drivable nanocatalyst.
The aim of future research projects is aimed to develop new simple procedures to isolate an purify nucleic acids and to propose new biosensor based on electrochemical and gravimetric transducers.

Food analysis. The present research line is focused on the determination of the composition of food products, providing independent, 3rd party, chemical and physical analysis on an array of food, water, cosmetic and pharmaceutical. The laboratory produces credible and accurate testing, maintains officially approved methodologies and generates reliable results that can positively impact business. The research tem offer a broad range of consulting and technical services to assist manufacturers, operators, distributors and retail providers in assuring the quality and safety of their food, beverage, pharmaceutical and cosmetic products.

a) sviluppo di biosensori innovativi basati su nanotecnologie per la determinazione di composti in matrici agro-alimentari
b) Studio dell'interazione tra nanoparticelle magnetiche e biomolecole di interesse agro-alimentare